Manuale di Infettivologia Neonatale, 3ª ed. - Tzialla, Pedicino, Stolfi
33,00
In offerta!

Manuale di Infettivologia Neonatale, 3ª ed. – Tzialla, Pedicino, Stolfi

33,00

Sono trascorsi oltre sei anni dalla precedente edizione di questo manuale. Quello che nel tempo ordinario delle cose è poco più di un lustro, quando parliamo di scienza, di ricerca, di medicina, diventa un’eternità. D’altronde “più approfondiamo la natura del tempo – diceva il filosofo francese Henri Bergson – più comprendiamo che la scienza significa invenzione, conoscenza continua, elaborazione dell’assolutamente nuovo”.
Viviamo infatti in un’epoca in cui le nuove scoperte, le nuove tecnologie, i processi innovativi si susseguono a ritmi vertiginosi, mai prima d’ora registrati nella storia dell’umanità. Il nostro specifico campo disciplinare non ha certo cadenze di rinnovamento diverse dal resto dell’universo scientifico.
Da qui, dunque, la necessità imperativa di un aggiornamento del “Manuale di Infettivologia Neonatale” del 2016, dettato anche dalla esigenza di arricchire la precedente edizione con nuovi capitoli, che tengano conto delle novità emerse negli ultimi anni sia per ciò che concerne le nuove possibilità diagnostico-terapeutiche, sia per quanto riguarda la comparsa di nuovi agenti infettivi.
Compaiono così nella nuova edizione le informazioni pratiche relative al coronavirus nel feto e nel neonato, alla stewardship antimicrobica, al latte materno e le infezioni, alle vaccinazioni nel neonato, alla farmacocinetica e alla farmacodinamica degli antibiotici.
Abbiamo mantenuto anche in questa occasione il taglio pratico delle precedenti edizioni, alla luce dei positivi riscontri registrati. Schemi e grafici corredano anche i nuovi capitoli, così come l’articolazione tematica delle patologie infettive abbraccia tutte le fasi del ricovero clinico, dalla gravidanza al parto, all’epoca postnatale.
Abbiamo, dunque, tentato di dare alcune risposte ai tanti interrogativi che i neonatologi e i pediatri di famiglia si pongono quotidianamente, formulandole con una modalità che sia di semplice consultazione.
Infine, ci preme, con l’occasione, ringraziare, in modo particolarmente sentito, chi in questi anni ha supportato con forza quest’iniziativa. Ci riferiamo a Mauro Stronati al quale l’infettivologia neonatale italiana deve tanto, sia in termini culturali che organizzativi e a Lina Bollani e Cinzia Auriti che, mostrando capacità di leadership, hanno condotto le iniziative del Gruppo di Studio di Infettivologia Neonatale della SIN, di cui sono stati segretari, con passione, competenza e autorevolezza.

Chryssoula Tzialla, Roberto Pedicino, Ilaria Stolfi

Categorie: , Product ID: 6382

Descrizione

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

Informazioni aggiuntive

Editore

Autori

, ,

Copertina

Brossura plastificata a colori

Pagine

619

Formato

Illustrazioni

ISBN

9788872876794

Pubblicato a

Presentazione

Nella biblioteca del mio reparto e nei cassetti della mia personale scrivania custodisco un piccolo numero di libri che hanno la prerogativa di essere di facile consultazione e di grande utilità per la pratica clinica quotidiana.
Uno di questi è da anni il “Manuale di Infettivologia Neonatale”.
Ecco perché accolgo con particolare entusiasmo, a distanza di circa sei anni dalla precedente edizione, la puntuale revisione aggiornata di questo manuale. Un’opera che si arricchisce di nuovi capitoli e di nuovi contributi e che, pur mantenendo le caratteristiche originarie di un testo di facile consultazione, sta assumendo sempre più la dimensione di un vero e proprio trattato.
Tante cose sono accadute in questi anni compresi tra la precedente versione e questa terza edizione. Abbiamo assistito al riemergere di vecchie infezioni di cui pensavamo non doverci più preoccupare e alla comparsa di nuovi agenti infettivi, che abbiamo dovuto imparare a contrastare.
Ebbene, in questa revisione, troverete tutte le novità che è necessario conoscere. In particolare, un’ampia trattazione su qualcosa che nel 2016 non immaginavamo, neanche, che potesse esistere, mi riferisco, naturalmente, alla terribile tragedia dovuta alla pandemia da Sars-Cov-2, che ci ha travolti in questi ultimi anni.
Inoltre, una grande attenzione è riservata, in questa edizione, alla problematica del corretto utilizzo della terapia antibiotica ed il conseguente contrasto alla sempre più diffusa antibiotico resistenza dei germi che popolano i nostri reparti.
Ancora una volta, quindi, un grande lavoro da parte di Chryssoula Tzialla, Roberto Pedicino e Ilaria Stolfi e di tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del manuale a cui va un sentito ringraziamento.
Consentitemi, infine, di condividere con tutti voi l’orgoglio per un’opera che nasce all’interno della Società Italiana di Neonatologia ed in particolare grazie al contributo di uno dei suoi più prestigiosi Gruppi di Studio, quello di Infettivologia Neonatale.

Luigi Orfeo
Presidente SIN

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Manuale di Infettivologia Neonatale, 3ª ed. – Tzialla, Pedicino, Stolfi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *