Violini, Grossi - Diagnosi e Trattamento del Dolore Muscoloscheletrico
76,00
In offerta!

Violini, Grossi – Diagnosi e Trattamento del Dolore Muscoloscheletrico

76,00

Il dolore muscoloscheletrico, considerato per molto tempo come sintomo di una malattia, oggi rappresenta una vera patologia da diagnosticare, misurare e trattare con appropriatezza secondo percorsi clinici definiti.

L’inquadramento fisiopatologico delle malattie degenerative del sistema muscoloscheletrico, insieme all’applicazione della semeiotica e della metodologia diagnostica specifiche, all’interno di un percorso strutturato ed organizzato che includa anche tecniche e metodiche innovative di trattamento della “malattia dolore”, sono il preludio del percorso diagnostico-terapeutico-assistenziale (PDTA) più idoneo per il paziente.

L’obiettivo di questa Opera è quello di fornire una guida di rapida consultazione per medici algologi ed altri specialisti, sulle possibilità di trattare i vari quadri clinici di sofferenza di origine muscoloscheletrica, che rappresentano attualmente la grande maggioranza delle patologie dolorose presenti nella popolazione.

Categorie: , , Product ID: 7863

Descrizione

Informazioni aggiuntive

Editore

Autori

,

Copertina

Cartonata a colori

Pagine

376

Formato

Illustrazioni

a colori

ISBN

9788872876930

Pubblicato a

Presentazione

Il dolore muscoloscheletrico rappresenta uno stato patologico sempre più diffuso tra la popolazione mondiale, le cui cause sono varie e non sempre di facile identificazione.

Esso si manifesta a carico di ossa, muscoli ed articolazioni, prevalentemente, a livello del rachide cervicale e lombare ma anche a carico degli arti. Le sue implicazioni neuropsicologiche e comportamentali, a lungo andare, modificano spesso la qualità di vita delle persone che ne sono affette.

Questa prima edizione dell’opera Diagnosi e Trattamento del Dolore Muscoloscheletrico, tratta la comprensione delle cause di questa tipologia di dolore e i suoi possibili e diversi trattamenti; il testo si pone l’obiettivo di fornire le basi per la progettazione di strategie di gestione del sintomo dolore che, se cronico, diventa una vera e propria malattia. L’inquadramento fisiopatologico delle malattie del sistema muscoloscheletrico, insieme allo studio della semeiotica specifica e ai sistemi di valutazione per oggettivare lo stato del paziente, sono il preludio, insieme all’imaging, del percorso clinico del paziente affetto da patologia dolorosa.

Lo studio dello stato affettivo e delle caratteristiche specifiche di ogni singolo individuo, sono alla base di un successivo trattamento personalizzato, adatto ad ogni singolo paziente. La modalità con cui il dolore può influenzare le persone, viene dunque affrontato anche con il supporto psicologico/psichiatrico, che ci porta a formulare la definizione di “dolore malattia”, inteso come sofferenza globale della persona.

La conoscenza della fisiopatologia e della semantica del dolore rappresenta la base dell’algologia e la capacità di discernere, tra il dolore causato dalla stimolazione di recettori specifici nei tessuti sani, il dolore causato da processi patologici, cambiamenti nella funzione del midollo spinale e del cervello, costituisce il fondamento della conoscenza di base per poter approcciare il paziente.

Il dolore è comunque un’esperienza personale, non può sempre essere misurato in maniera inequivocabile e non può essere sempre dimostrato con strumenti di imaging. Le nuove frontiere tecnologiche, nel campo della medicina del dolore, vedono infatti un sempre maggior interesse nel miglioramento della diagnosi e della scelta dei percorsi clinici dei pazienti, mediante tecnologie innovative come l’intelligenza artificiale che, probabilmente, potrà fornire un supporto molto importante ai medici algologi ed ai pazienti.

Nell’Opera vengono descritti i numerosi trattamenti per il dolore cronico, sia farmacologici che mininvasivi, mediante iniezione mirata delle strutture algogene o esplorazione di strutture nervose, oppure con metodiche di modulazione, quali l’uso delle lesioni con radiofrequenza o l’impianto di elettrodi perinervosi e midollari; vengono inoltre descritte le terapie farmacologiche più efficaci ed attuali nelle patologie reumatologiche e degenerative.

I capitoli sulle tecniche più attuali di trattamento vogliono presentare il ventaglio di possibilità terapeutiche, con azioni mirate sui pain generators, per mantenere, nel tempo, lo stato di analgesia ottenuto.

La struttura dell’Opera parte dalla fisiopatologia e semeiotica del dolore e dalle modalità della sua valutazione, per introdurre le varie patologie che si caratterizzano per la presenza di un dolore persistente o cronico ed arrivare alla presentazione delle tecniche di terapia del dolore più attuali.
Si parlerà, inoltre, di aspetti organizzativi, di dolore di genere, di medicina rigenerativa e delle innovazioni tecnologiche più avanzate ed attuali, quali quelle basate sugli approcci digitali, di intelligenza artificiale e realtà virtuale, che aprono spiragli per nuove possibilità di trattamento.

Lo scopo è quello di fornire una guida, la più completa possibile ma, allo stesso tempo, di rapida onsultazione per le varie forme di dolore di origine muscoloscheletrica, benigne o neoplastiche, che rappresentano la maggior parte delle cause di sindromi algiche presenti nella popolazione. Un contributo multidisciplinare, completo e ampio, relativo alle conoscenze aggiornate sulle basi anatomiche e fisiologiche di molte forme di dolore, rappresenta il filo conduttore del testo.

L’Opera è il frutto del lavoro di vari autori con altissima competenza ed esperienza nel campo del trattamento del dolore cronico e si pone lo scopo di permettere, sia a chi si avvicina alla materia, sia a chi è più esperto, di approfondire molti aspetti, mediante un taglio sintetico e diretto alla comprensione e alla successiva programmazione di interventi, ben consolidati nella pratica clinica e basati su una vasta letteratura scientifica.


Alessia Violini

Paolo Grossi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Violini, Grossi – Diagnosi e Trattamento del Dolore Muscoloscheletrico”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *